Unicef Videomnia Giovani Stage Activate

Unicef Videomnia Giovani Stage Activate talk Streaming Facebook Roberto Speranza Ansa Roma Adolescenti e Studenti Interscambio Culturale

Giovani Stage Activate talk

Giovani Stage Activate talk

Quando Maddalena Grechi, Partnership & Events Coordinator ADAP-ufficio Regionale dell’Unicef per l’Europa e l’Asia Centrale (Youth and Adolescent Development Program/Refuge), ci ha chiesto la disponibilità per un nuovo Activate talk, l’entusiasmo è salito a 1000! Come mai? Basta guardare la foto di copertina per comprenderne il motivo. Tanti, tantissimi giovani , entusiasti di mettersi in gioco e promuovere un grande Progetto. Videomnia, nel suo piccolo, lo vive da anni con gli stagisti, i tirocinanti, gli studenti che crescono collaborando con la nostra Academy. Una esperienza che si ripete e raggiunge livelli molto alti in queste Dirette con un ascolto incredibile. Per noi è naturale sentirci legati da affetto ma anche da visioni molto simili a quelle di Unicef.

Videomnia, lo Streaming, gli Eventi

Anche in questo Streaming toccati quasi i 100.000 contatti, segno dell’interesse per l’argomento e la qualità della trasmissione. La cosa più bella? L’entusiasmo di proporsi, senza essere attori, l’emozione, la passione, l’impegno anche dei 10 stagisti che Videomnia ha messo a disposizione. Nerea Parra, spagnola, Giulia Cappellini da Milano, Eva Oberti da Bergamo, Gianmarco Remonato dalle montagne del Nord di Italia, solo per citarne alcuni. Quando viene Unicef da noi lo studio diventa stretto, ma nessuno si lamenta. Si utilizzano gli spazi esterni per evitare il Covid e rigorosamente la mascherina. Si improvvisa poco, perchè Maddalena da i tempi e segue rigorosamente la scaletta. Del resto anche la nostra regia è molto rigorosa e non lascia troppo spazio all’improvvisazione.

Unicef Videomnia Activate talk

Unicef  Videomnia

Abbiamo utilizzato un template nuovo per questo Evento Virtuale, molto bello con grandi ledwall. Una data, marzo 2022, per tornare uniti in presenza. Ma il successo di questa nuova formula di Comunicazione, di questo collegamento da remoto ed al contempo sul palco, non sarà abbandonato. L’Evento Virtuale, come quello Digitale continuerà a sopravvivere. Unicef e Videomnia si sono incontrati e difficilmente si lasceranno, troppi i punti che li accomunano e li qualificano. Ci saranno di nuovo i grandi Convegni, i Congressi, i Talk Show, ma questo non cancellerà quello che di buono si è scoperto in questi 2 lunghi anni.

Videomnia, lo Streaming, gli Eventi

 Lo Streaming su Facebook come su Vimeo è una conquista che ha allargato gli orizzonti e che va mantenuta. Il breve promo che vi proponiamo ne è testimonianza autentica. Con costi più contenuti, ma con grandi potenzialità artistiche e comunicative. Il nuovo Evento in presenza si è poi infatti realizzato a Testaccio con una bella cornice di pubblico e tante novità. Sono due modi differenti di comunicare e fare spettacolo, entrambi validi, che possono coesistere senza problemi. La nostra sede è sempre pronta, capace di accogliere i relatori in presenza e metterli in collegamento da remoto con altri, anche lontani. Quindi a Roma Videomnia è leader degli Eventi.

Roberto Speranza

Roberto Speranza è intervenuto con un suo messaggio, a lungo applaudito in studio. Una presenza gradita che ha dato lustro alla diretta. Unicef  ha ripetuto quello che Videomnia aveva già offerto ai suoi spettatori con Eventi come Confetra con interventi di ministri ed alte personalità. Il Mondo dentro di me per parlare di benessere psicosociale e salute mentale attraverso gli sguardi, le parole, i sentimenti. Attraverso i racconti degli adolescenti: Alessia la Volpe (19 anni), Honoré Tamba Millimono (24 anni), Alessia Ciuffetelli (15 anni), Samuele Reggiani (20 anni), Gloria Mantovan (19 anni), Haja Bamba (15 anni), Moussogbe Condé (17 anni)….. Il ministro Speranza ha fatto anche un annuncio importante, legato a questi temi, per il 2022. Il ruolo di Unicef nel mondo dell’infanzia e dell’adolescenza lo conosciamo tutti. Un ruolo fondamentale per difendere i diritti e dare reali prospettive a chi ne ha bisogno. Una esperienza bellissima anche per i nostri studenti che hanno filmato e fotografato l’intero Talk.

Make up artist di Chiara Varesi

Un ultima nota, non meno importante il Make up di questa giornata, affidato ad un’altra giovane Chiara Varesi. Con il suo sorriso e la sua bravura ha dato colore ai volti dei protagonisti e li ha resi televisivi. Anche quello un bel momento fotografato da Giulia Cappellini ed Eva Oberti. Sono momenti semplici, fuori dal contesto sociale e culturale dell’evento, ma non meno importanti. Hanno dato un aiuto ai ragazzi ed alle ragazze ad affrontare le telecamere e la loro prima esperienza televisiva. Particolari che danno professionalità a questo lavoro e un altro segnale per tutti quelli che lo seguono.

Giovani Stage in uno Streaming Facebook

Qui ci piace ricordare qualche altro giovane di videomnia che ha partecipato all’Evento: Davide Trumino, Cristiano Galasso, Gianluca Gattoronchiero, Adriano Losacco, e Valeria Giglio che ha coordinato i rapporti con Maddalena Grechi.

Unicef Vidomnia chiedi informazioni

Unicef Videomnia insieme per i Giovani